//
you're reading...
Film, Informatica, Storia, Videogames

La rappresentazione della violenza bellica

Il Mestiere delle Armi Cover Big

Prendendo spunto da un corso di storia che si è tenuto nell’a.a 2011/2012, vi allego un documento che ripercorre in pochi passi la rappresentazione della violenza bellica nell’età  moderna attraverso il cinema (con una parentesi finale rivolta all’aspetto videoludico), verrà detto come cambia il modo di far guerra rispetto alle epoche precedenti.

I film toccati sono Il mestiere delle armi  dove proprio vediamo il “vecchio modo” di fare guerra che si scontra con il nuovo e Barry Lyndon, che è ambientato in un’epoca storica dove oramai il nuovo modo di fare guerra era più che ben consolidato.

CLICCA QUI per la relazione.

Informazioni su Biscottone

I don't know how and what can I say about me... Surprise me! Aka - ladiesman7it - biscottone -

Discussione

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Facebook

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Argomenti

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: