//
you're reading...
Informatica, Internet, Servizi

Le “Cloud”

Da tempo si parla di “CLOUD” come rivoluzione, come nuovo metodo di lavoro ecc…

La “Cloud”,dall’inglese “nuvola”, è una tipologia di lavoro che si affranca dal classico utilizzo dell’hardware che abbiamo fisicamente sotto mano, con la parola nuvola appunto si fa riferimento a qualcosa che c’è, ma che allo stesso tempo non c’è… si riferisce in particolare alla possibilità di utilizzare i propri terminali (che siano essi pc, ma anche cellulari) connettendosi in rete e trovando tutto quello che si cerca, file, dati, informazioni ecc senza doverli per forza salvare sul disco fisso, o altre memorie fisiche, in possesso dell’utente.

Ci han basato addirittura sistemi operativi (vedi il chromebook) ma a parte questa tipologia semi-estrema dell’utilizzo cloud dove praticamente il computer è a metà tra l’utilizzo cloud e l’utilizzo tradizionale, diciamo che ritenevo utile che si avessero informazioni relative a servizi cloud gratis utili per studenti, professionisti ecc, utilizzabili gratuitamente, come quelli di archiviazione online.

ARCHIVIAZIONE & CONDIVISIONE ONLINE

SkyDrive
skydrive_logo

Lo SkyDrive è un mezzo messo a punto da Microsoft al quale si ha accesso con email e password del Windows Live Account (O Windows Live ID), in parole povere con mail e password che usate/usavate per msn messenger, il celeberrimo servizio di messaggistica. Questa Cloud, ha anche la apposita applicazione per smartphone Windows Phone 7 e iPhone (per ora, a quanto ne sono a conoscenza) con la quale avete accesso ai file contenuti e potete archiviarne altri.

Tramite computer avete accesso allo SkyDrive direttamente dalla home di Windows live, oppure anche dalla pagina mail di Hotmail, dalla barra in alto, “SkyDrive” è quello che vi rimanda alle cartelle del vostro archivio, cartelle predefinite pubbliche o meno, potete restringere l’accesso alle cartelle o allargarlo, fare cartelle nuove, cancellarle, insomma come se fosse un hard disk però solo che è online e condivisibile più o meno a vostra scelta ovviamente.

Lo spazio a disposizione è 25 GB e a quanto pare il limite massimo di upload (caricamento) per singolo file sarà esteso a file della grandezza anche di 2GB (grandezza finora non supportata per singolo file)…. il caricamento è semplice e intuitivo, quando selezionate “aggiungi file” nella cartella scelta, potete sia cercare il file nel pc oppure trascinarlo direttamente nella finestrelle che si apre.

Oltre a questo offre programmi come “Windows Live Mesh” che prevede di sincronizzare file in una cartella del pc con lo SkyDrive, ovvero, per i “profani” se sul pc avete la cartella “Foto di Firenze” e magari ogni tanto aggiungete o togliete nuove foto, e la sincronizzate con Mesh, avrete la stessa cartella e lo stesso contenuto nello SkyDrive, sempre aggiornata con le vostre modifiche che effettuate in entrambe le parti.

Aggiornamento del 23/04/2012: è inoltre possibile scaricare la applicazione desktop (ma anche altre per iPhone e windows phone) relativa allo skydrive, tramite il collegamento: https://apps.live.com/skydrive e per quanto riguarda il pc, verrà praticamente creata una cartella sul pc che si sincronizzerà con lo skydrive (sottocartelle comprese) che avete, ed ovvimente, ogni file che salverete in una cartella dello skydrive su pc verrà sincronizzato con quello online e viceversa.

Inoltre potete creare gruppi a parte… oltre che condividere cartelle sul vostro SkyDrive con contenuti anche modificabili dagli altri, potete fare proprio gruppi esterni, ai quali vengono assegnati 5GB di archiviazione online, e con funzionamento analogo a quello dello skydrive permettono di inviare/ricevere inviti per la partecipazione al gruppo stesso da parte di altri utenti e permette di avere una mail che raggiunge tutti gli utenti senza avere una mailinglist; in più il gruppo è visibile su MSN Messenger, e cliccando sul nome del gruppo si accede ad una conversazione di gruppo alla quale per partecipare non si deve essere amici di tutti gli iscritti, ma semplicemente iscritti e membri del gruppo appunto.

L’integrazione con Windows Phone 7 è ben fatta e sarà sempre più ampliata, compresa quella con sistemi operativi della casa Microsoft… con Windows 8 ad esempio si avrà veramente una bella integrazione con SkyDrive ed anche se criticabile io lo reputo uno dei migliori sistemi di archiviazione e condivisione di file online, senza tralasciare il fatto che alcuni file Office come Word ed Excel per esempio sono anche creabili e modificabili online.

Dropbox

dropbox_logo

Dropbox è un servizio di condivisione ed archiviazione file online, si deve inizialmente creare un account con una mail qualsiasi e una password altrettanto qualsiasi, questo da accesso a 2GB di archiviazione online che si espandono man mano che si condividono cartelle e file con altri utenti dropbox, fino ad un massimo di 8 GB totali (ogni invito ad amici per la condivisione accettato amplia lo spazio disponibile di 250MB).

Dropbox è anche controllabile via smartphone e pc (il pc è consigliato per archiviare file di grandezze superiori a 100MB) dove, parlando del computer, può essere installato come un programma e crea una cartella “Dropbox” con destinazione che potete scegliere e da lì vi sincronizza tutto il contenuto, cioè, se aggiungete un file sulla cartella dropbox, avviando poi il programma dal collegamento che vi verrà dato in fase di installazione, questo file vi verrà caricato sull’archivio online… nel caso tale file venisse caricato tramite browser online, quando si accederà a dropbox tramite pc, l’operazione sarà inversa, ovvero vi ritroverete il file caricato online anche sul vostro computer… una vera e propria sincronizzazione insomma.

ADrive

images

ADrive da 50 GB di spazio, possiamo utilizzare diversi profili, però l’unico profilo gratuito selezionabile è quello che ha meno funzioni ed appunto da 50GB, che, in ogni caso è una buonissima capacità di archiviazione ed è gratuito.

Minus

minus-logo

Disponibile e quindi controllabile anche tramite applicazioni per smartphone e con programma per pc, da spazio disponibile di 50GB online, soprattutto usato per archiviazione di immagini, ha anche un motore di ricerca interno che più volte ho personalmente utilizzato per trovare immagini e foto messe a disposizione da utenti che hanno rese pubbliche e quindi scaricabili, intere cartelle di immagini.

Tra gli altri servizi di archiviazione online che considero degni di nota, sono Evernote evernote_logoche permette di condividere/archiviare note, foto, appunti vari e con le applicazioni pc e smartphone è aggiornabile e sincronizzabile da qualsiasi postazione con accesso web.

Aggiornabile a profili con più capacità (a pagamento) non so bene quanta capacità dia disponibile (non l’ho letto bene in fase di registrazione e al momento non lo trovo, magari se qualcuno commenterà l’articolo aggiornerò i dati), ma in ogni caso credo che ci sia spazio a sufficienza per archiviare dati, specialmente non di grandissime dimensioni, adatti appunto a note, fruibili senza particolari esigenze tramite smartphone.

Altro servizio è TIM CLOUD18395261_prova-in-anteprima-tim-cloud-ufficiale-del-servizio-di-storage-online-offerto-da-tim-8 che è messo a disposizione per gli iscritti al sito del provider telefonico TIM (quindi, solitamente, chi è in possesso di almeno una SIM della TIM).

Permette di avere una applicazione anche sullo smartphone (oltre a poterci accedere via web dal computer) che ci da  la possibilità di archiviare fino ad    1 GB di file, condivisibili con altri amici, con i quali è possibile creare una vera a propria rete, che ci da la possibilità anche di vedere i nuovi contenuti che gli amici hanno caricato, e se disponibile, scaricare e fruire dei contenuti (immagini, musica…) che essi hanno caricato sulla loro TIM Cloud.

Ulteriore servizio cloud per wuala_logo-SIMPLEarchiviazione e sincronizzazione (In stile dropbox più o meno) dei file è quello offerto con Wuala dalla Lacie (azienda francese produttrice soprattutto di Hard Disk).

Permette di avere subito 2GB liberi (gratis) per ogni utente che si iscrive, ampliabili con inviti via mail, stile Dropbox appunto; altro spazio è acquistabile oppure, solitamente con prodotti della Lacie, viene fornito un codice tramite il quale si ha diritto a spazio ulteriore (di solito se ne può usufruire per un tempo limitato come un anno) ed arrivare ad avere più spazio a disposizione online senza inviti o altro.

Infine, consiglio personale è sì di utilizzare hard disk esterni e/o memorie flash per salvare dati soprattutto nel caso si rompesse il pc primario o insomma quello dove i dati erano contenuti, ma ulteriore consiglio è anche di utilizzare (con discrezione) le cloud che ci possono servire, perché a volte anche l’integrazione dello smartphone con la cloud (lampante quella con il sistema Windows Mobile 7, e successivamente l’8, con lo SkyDrive) ci permette di avere dispositivi mobili e pc più “leggeri” dai dati fruibili anche tranquillamente tramite internet.

Informazioni su Biscottone

I don't know how and what can I say about me... Surprise me! Aka - ladiesman7it - biscottone -

Discussione

Un pensiero su “Le “Cloud”

  1. Reblogged this on "IL COMPENDIO" di Federico (Biscottone) and commented:

    Lo rebloggo qui và😀

    Pubblicato da ladiesman7it | 23 aprile 2012, 21:54

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Facebook

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Argomenti

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: